NEL MONDO - POLITICA  - 2a7

IRAQ: Speranza svanita...E' Guerra!!!

26 MARZO 2003  -  7° GIORNO DI GUERRA


(pagina pubblicata il 15.05.2003)

Bagdad: missile sul mercato, 14 morti
In uno dei bombardamenti su Bagdad è stato colpito alle 11,30 (le 9,30 in Italia) un affollato centro commerciale nel nord della capitale. Lo ha reso noto una fonte del ministero dell'Informazione irachena, che ha parlato di «molte, molte vittime», senza precisare se morti o feriti. Secondo fonti ufficiali irachene i morti sono 14, mentre i feriti una trentina. Due missili cruise americani hanno colpito la zona residenziale al-Shaab a nord Bagdad e il mercato.

Bush: «La fine del regime iracheno è vicina»
«Sono 48 le nazioni che fanno parte della coalizione contro l'Iraq. Abbiamo visto il carattere della nuova generazione delle Forze armate americane combattere in Iraq con coraggio, determinazione e capacità», ha detto il presidente degli Stati Uniti George W. Bush parlando ai soldati e ai familiari al comando centrale di Tampa, in Florida. «Grazie per il senso di sacrificio e il vostro amore per l'America che state trasmettendo alle future generazioni». Il presidente è stato innumerevoli volte interrotto dagli applausi e delle grida del pubblico.

«Ho il cuore oppresso dalle notizie della guerra»
Ho il cuore oppresso dalle notizie che giungono dall'Iraq». Il Papa torna a parlare della guerra e lo fa durante l'udienza generale del mercoledì. Come già aveva fatto martedì, Giovanni Paolo II ha voluto sottolineare la sua preoccupazione per il conflitto in Iraq, non dimenticando però «gli altri conflitti che insanguinano la Terra».

 

Una delle vittime dei due missili cruise caduti sul mercato di Bagdad
Uno dei morti al mercato di Bagdad
Ragazzini urlano dopo la strage
Pompieri sulle scale salgono su un edificio in fiamme
Autopompe dei pompieri impegnate nel luogo della tragedia
La folla sul luogo della strage
A BAGDAD Un iracheno scarica un pacco di aiuti umanitari dell'Unicef davanti all'ospedale di Bagdad
Iracheni in corsa dietro un camion britannico di aiuti umanitari nelle vicinanze di Umm Qasr

 

torna all'articolo     |                                        10      11      12      13      14      15     16  

 

(pagina pubblicata il 15.05.2003)


 

HOME    Il Sito    Gaggiano    Filatelia    Nel Mondo