NEL MONDO - POLITICA  - 2a4

IRAQ: Speranza svanita...E' Guerra!!!

23 MARZO 2003  -  4° GIORNO DI GUERRA


(pagina pubblicata il 15.05.2003)

Marines prigionieri e morti mostrati in tv
La televisione araba «al Jazira» ha trasmesso le immagini di cinque prigionieri statunitensi, catturati dalle forze irachene e di almeno cinque uccisi. Due dei cinque prigionieri sono feriti. Secondo quanto riferito dalla televisione araba, sono stati catturati a Nassiriya, dove le forze alleate hanno trovato una dura resistenza.

Italia, espulsi quattro funzionari iracheni
Il ministero degli Esteri annuncia l’espulsione dall’Italia di quattro funzionari della sezione di interessi irachena a Roma. L’annuncio è stato dato in concomitanza con la partenza fisica dei diplomatici, «avvenuta seguendo le procedure abituali, analoghe a quelle già seguite da altri Paesi europei, come Finlandia Austria e Germania». La Farnesina ribadisce che questa misura «non significa la chiusura della sezione di interessi irachena a Roma e che l’incaricato rimane in sede» ( apoggiata presso l’ambasciata sudanese, come stabilito nel 1996 ndr.).

Il Papa:«Imploriamo il dono della pace»
Lo ha detto con forza, scandendo le parole, e il suo appello è stato accolto da un lungo applauso. «Imploriamo, sopratutto in questo momento, il dono della pace». Con questa frase, il Papa è tornato oggi a parlare del conflitto in Iraq. Lo ha fatto poco prima dell'Angelus, al termine della messa solenne celebrata questa mattina a San Pietro per portare agli onori degli altari cinque nuove beati. Il Pontefice ha aggiunto poi di sentirsi vicino «con l'affetto e la preghiera» alle vittime di queste ore di guerra ed ai loro familiari «che sono nella sofferenza».

 

Pierce Miller, Kansas (1° dei cinque soldati USA catturati dagli iracheni)
Joseph Hudson, Texas (2° dei cinque soldati USA catturati dagli iracheni)
Edgar, Texas (3° dei cinque soldati USA catturati dagli iracheni)
James Riley, 31 anni, New Jersey (4° dei cinque soldati USA catturati dagli iracheni)
Shana, 30 anni, Texas (5° dei cinque soldati USA catturati dagli iracheni)
Il capitano Mattew Grosz parla alla radio nella zona di Az Bayr
Soldati iracheni a terra dopo essersi arresi alle truppe Usa
I soldati britannici nelle strade di Al Faw
Un soldato iracheno spara con il suo Ak-47 sulle rive del Tigri, dopo la notizia che due piloti della coalizione alleata potrebbero essersi lanciati con il paracadute dall'aereo
Forze irachene in barca cercano i piloti alleati lungo il corso del Tigri

 

torna all'articolo     |                                        10      11      12      13      14      15     16  

 

(pagina pubblicata il 15.05.2003)


 

HOME    Il Sito    Gaggiano    Filatelia    Nel Mondo