NEL MONDO - POLITICA  - 2a3

IRAQ: Speranza svanita...E' Guerra!!!

22 MARZO 2003  -  3° GIORNO DI GUERRA


(pagina pubblicata il 15.05.2003)

Bagdad sotto bombardamenti continui, cade Bassora
L'offensiva delle forze aeree alleate su Bagdad è proseguita praticamente senza sosta. Potenti esplosioni anche nel centro della capitale. Nel sud, sono cadute in mano alleata le importanti città di Bassora e Nassiriya. Vittime anche tra i giornalisti occidentali: morto un reporter australiano, dispersi tre inglesi.

Franks: «Saddam perderà il potere e le armi
La guerra scatenata da Stati Uniti e Gran Bretagna in Iraq è la prima del suo genere nella storia. È stato il generale Tommy Franks, responsabile del comando centrale Usa, a spiegarlo nel suo primo incontro con la stampa dall'inizio del conflitto. «Questa campagna non ha eguali», ha sottolineato, e vede tra l'altro l'impiego di «armi di precisione mai usate prima».

Papa: «La guerra minaccia la sorte dell'umanità
«Mai la violenza e le armi possono risolvere i problemi degli uomini. Quando la guerra, come in questi giorni in Iraq, minaccia le sorti dell'umanità, è ancora più urgente proclamare, con voce forte e decisa, che solo la pace è la strada per costruire una società più giusta e solidale». Lo ha detto il Papa ricevendo questa mattina in udienza gli operatori di Telepace.

 

Il cadavere di un soldato iracheno su una strada nella pensisola di Fao
Civili iracheni sorvegliati dai marine
Un prigioniero iracheno ferito assistito da un ufficiale medico dei marine Usa
Un pozzo di petrolio brucia nel deserto a sud dell'Iraq
Le trincee piene di petrolio bruciano creando una densa ed enorme colonna di fumo nero
Truppe britanniche avanzano verso Bassora
Un carro armato della Coalizione passa davanti a un carro armato iracheno in fiamme, alle porte di Bassora

 

torna all'articolo     |                                        10      11      12      13      14      15     16  

 

(pagina pubblicata il 15.05.2003)


 

HOME    Il Sito    Gaggiano    Filatelia    Nel Mondo