FILATELIA - NOTIZIE FLASH - PERSONAGGI - 11

Astrid Lindgren - Pippi Calzelunghe


(pagina pubblicata il  28.02.2006)

Morta iL 28 gennaio 2002 all'età di 94 anni, la scrittrice Astrid Lindgren è stata ricordata con straordinaria rapidità da parte delle Poste di Stoccolma le quali già dal 5 marzo 2002 vendono l'allegro foglietto che al centro porta un sereno ritratto della creatrice di Pippi Calzelunghe. Con 88 libri all'attivo, e la nomination, del 1999, di personaggio svedese più famoso del secolo, Lindgren conobbe la notorietà con Pippi, la ragazzina dalle trecce rosse e le lentiggini con cui generazioni di bambini sono cresciuti. Stravagante e con la lingua tagliente, Pippi nacque nel 1945. I suoi fedeli amici erano Tommy e Annika, la scimmietta signor Nilsson e il cavallo, ufficialmente senza nome ma soprannominato "Zietto", sempre al suo fianco.

Fu la figlia Karin a suggerire alla Lindgren il nome della protagonista. "Era a letto malata e mi chiese di raccontarle di Pippi Calzelunghe - aveva raccontato l'autrice. Aveva inventato il nome in quel momento, e io non le chiesi chi era Pippi. Cominciai a raccontargli di questa ragazzina con quel nome buffo... Poco dopo mi ruppi una caviglia e dovetti rimanere ferma a letto per qualche giorno. Cominciai a scrivere delle storie su Pippi, le mostrai a un editore... ed ecco come iniziò".

L'anticonformista ragazzina con le lentiggini, che viveva sola in una grande casa (Villa Villacolle) con i suoi animali come unica compagnia, ha affascinato migliaia di bambini per diverse generazioni. Sulla scia delle avventure di Pippi Calzelunghe, Stoccolma ha creato lo Junibacken, un museo interamente dedicato ai bambini e che è uno dei luoghi più visitati della capitale svedese. Ogni Paese ha dato a Pippi un suo nome:Calzelunghe è la traduzione italiana. In Francia è Fifi Brindanciet, in Gran Bretagna Pippi Longstockin, in polacco Fizia Ponczoszanka. Secondo il Primoministro Persson, Astrid Lindgren ha aiutato generazioni di bimbi ad imparare a conoscere loro stessi. "Nei suoi libri e nei moltissimi personaggi - ha aggiunto - tutti possono trovare forza e conforto". "Non ho mai pensato in alcun modo ai bambini che avrebbero letto i miei libri. Ma pare - sottolineò una volta la scrittrice - che quello che io mi diverto a scrivere diverta anche i bambini".

Il gradevole foglietto del 5 marzo 2002, al quale hanno lavorato Ilon Wikiand, Bjorn Berg, Ingrid Vang Nyman, Gusrav Malmfors e Lars Sjooblom, ruota intorno al ritratto di Astrid Lindgren, ispirato a una fotografia scattata sul finire degli anni Ottanta da Jakob Forsell. Sui sei restanti pezzi i personaggi inventati dalla scrittrice, a cominciare da Pippi Langstrump, Pippi Calzelunghe. Già presente sul 35 ore Natale del 17 novembre 1969. Del 1996 è invece il ritratto di Astrid Lindgren che mise i dentelli nella serie Europa-Donne famose. Per la sequenza "francobolli scontati", il 14 maggio 1987 Pippi Calzelunghe tornò in scena assieme ad altri personaggi creati dalla fantasia di Astrid Lindgren.

 

I  Personaggi    |                                          10      11      12      13      14      15      16      17      18      19      20 

 

(pagina pubblicata il  28.02.2006)


 

HOME    Il Sito    Gaggiano    Filatelia    Nel Mondo