FILATELIA - NOTIZIE FLASH - PERSONAGGI - 9

Alfred Nobel


(pagina pubblicata il  30.09.2004)

Stoccolma e Washington hanno ricordato nel 2001 all'unisono Alfred Nobel, morto il 10 dicembre 1896 per una crisi cardiaca nel suo eremo di Sanremo: la sontuosa villa "Mio Nido". Se oggi il suo nome è associato al premio letterario e scientifico più ambito della nostra epoca ed alla fondazione internazionale che lo conferisce, allora Nobel significava soltanto dinamite: cioè l'esplosivo più potente e moderno, quello che aveva rivoluzionato, la stessa concezione della guerra e, naturalmente, lavori di ingegneria civile e mineraria.
A più di cento anni dall'istituzione dei premi Nobel che risale al 1901 ,con l'assegnazione che avviene nel giorno della morte del suo fondatore, Stati Uniti e Svezia si sono unite nel ricordo gemellato. L'immagine del dentello comune, da 34 centesimi quello americano e da 8 corone quello svedese, è costituita dal profilo di Alfred Nobel e dalla medaglia norvegese della pace, opera di Gustav Vigeland (1869-1943), e di quella svedese incisa da Erik Lindberg (1873-1966). L'emissione svedese comprende altri tre dentelli, tutti da 8 corone e incisioni di Czeslaw Slania, nell'ordine raffiguranti un lato della medaglia del Nobel per la fisiologia e la medicina, per la fisica e la chimica e per la letteratura.

   

 

I  Personaggi    |                                          10      11      12      13      14      15      16      17      18      19      20 

 

(pagina pubblicata il  30.09.2004)


 

HOME    Il Sito    Gaggiano    Filatelia    Nel Mondo