FILATELIA - NOTIZIE FLASH - PERSONAGGI - 5

Bach


(pagina pubblicata il  30.09.2004)

      

La Germania ricorda il grande compositore (1685-1750), considerato il punto di arrivo di tre secoli di polifonia sacra e profana, morto due secoli e mezzo fa a Lispia, lasciando un vero e proprio oceano musicale. Aveva 65 anni e per tutta la sua vita, come ricorda monsignor Gianfranco Ravasi, ha cantato la sua fede: non dimentichiamo che in capo alle sue composizioni egli poneva la sigla J.J., cioè Jesu Juva, "Gesù aiutami!" e le suggellava con un S.D.G, Soli Deo Gloria.
Il dentello, del valore da 110 pfennig, è opera di Irmgard Hesse, l'autore del migliore fra i sedici progetti presentati per l'occasione da parte di sette grafici. In fase di esecuzione il progetto di Hesse, indubbiamente gradevole, è stato migliorato attraverso un cromatismo diverso e la messa a punto di alcuni particolari.
In passato dentelli dedicati al grande compositore sono stati tra l'altro emessi da Albania, Dominica, Germania Democratica, Germania Federale, Germania Berlino, Italia, Messico, Ungheria. A queste emissioni stagionate, va aggiunta quella piuttosto recente del Belgio.

       

 

I  Personaggi    |                                          10      11      12      13      14      15      16      17      18      19      20 

 

(pagina pubblicata il  30.09.2004)


 

HOME    Il Sito    Gaggiano    Filatelia    Nel Mondo