FILATELIA - NOTIZIE FLASH - PERSONAGGI - 3

Masaryk


(pagina pubblicata il  01.05.2004)

Primo presidente della Cecoslovacchia, dopo la caduta dell 'Impero austro-ungarico (14 novembre 1918), Thomas Masaryk fece votare la costituzione del febbraio 1920, che diede ampi poteri all'esecutivo. Riconfermato nel 1927 e ancora nel 1934, si ritirò per motivi di salute nel 1935.
Entrato nel parlamento di Vienna per il partito liberale dei Giovani Cèchi (1891), si dimise di lì a poco fondando, assieme ad altri, il partito cèco del popolo, contrario all'antisemitismo e favorevole alla scuola laica, all'emancipazione popolare e al principio di nazionalità.
Raffigurato su un considerevole numero di francobolli, a cominciare dai tre esemplari che nel 1920 salutarono la sua elezione, seguiti da quelli per il quinto anniversario dell'indipendenza e da altri definitivi, senza ovviamente dimenticare quelli per l'ottantesimo e l'ottantacinquesimo compleanno oltre che per la morte, Masaryk è tornato su dentello. Su un pezzo da 5.40 corone è, infatti, riportato fedelmente uno dei due esemplari del 1938 gravati di soprapprezzo a favore dell'infanzia insieme col foglietto da
17 corone chiamato a far memoria del secolo e mezzo della nascita.

             

 

I  Personaggi    |                                          10      11      12      13      14      15      16      17      18      19      20 

 

(pagina pubblicata il  01.05.2004)


 

HOME    Il Sito    Gaggiano    Filatelia    Nel Mondo