FILATELIA - LA COLLEZIONE - ITALIA - NOVITA'

Presidente Ciampi  -  2003  -  Emissioni di Marzo


8  -  06.03.2003   V Centenario della disfida di Barletta

SOGGETTO: il celebre duello tra 13 italiani, Guidati da Ettore Fieramosca, e 13 francesi, nello scenario della guerra franco-spagnola per il possesso dell'Italia meridionale.
DISEGNATORE:
Antonio Vitale
DENTELLATURA
: 14 x 13
TIRATURA: 3.500.000


9  -  11.03.2003   Liceo ginnasio statale "Torquato Tasso" in Roma

SOGGETTO: postosi inizialmente come una scuola per l'alta borghesia dei quartieri limitrofi alla sede dell'Istituto e quindi dei quartieri Pinciano, Parioli e Nomentano, il liceo Tasso (quando nacque, nel 1887, era il quarto ginnasio della capitale) Ŕ una scuola "culturalmente autorevole", come assicura il preside Achille Acciavatti. Tra gli allievi che attualmente occupano posti di responsabilitÓ figurano il ministro delle Comunicazioni, Maurizio Gasparri e il sindaco di Roma Walter Veltroni.
DISEGNATORE: Tiziana Trinca
DENTELLATURA: 14
TIRATURA: 3.500.000


10  -  20.03.2003   Cappella degli Scrovegni in Padova

SOGGETTO: dalla Cappella degli Scrovegni, il capolavoro di Giotto maturo, Poste Italiane hanno prelevato, trasformandolo in dentello, un particolare dell'Incontro alla porta Aurea. Il dipinto, che fa parte del ciclo delle storie di Gioacchino, mostra l'incontro dei due vecchi sposi, Gioacchino, di ritorno da Gerusalemme dopo aver saputo che l'anziana moglie Anna Ŕ incinta. Preannunciato dall'arcangelo Gabriele, all'incontro assistono un pastorello e le donne del seguito. La porta Ŕ il fondale quasi totale della scena, ma risulta piccola rispetto alle figure umane, di cui quelli centrali, i due Santi, si fondono a formare un tutt'uno, una massa triangolare i cui visi si distinguono bene per i diversi colori usati, rendendo palesi le diversitÓ ma confermando l'insieme dell'amore, della fede e della consapevolezza. Notevole la figura di donna ammantata dietro ai due protagonisti, connotata psicologicamente dall'avere il capo parzialmente nascosto. La Cappella, fu fatta costruire da Enrico Scrovegni nel '300 per placare le ira della chiesa contro il padre Rinaldo, noto usuraio che Dante colloc˛ fra i dannati (inferno, canto XVII, riferendosi allo stemma della famiglia con una scrofa azzurra in campo bianco: "E un che d'una scrofa azzurra e grossa/segnato aveva lo sacchetto bianco".
DISEGNATORE: Antonello Ciaburro
DENTELLATURA: 14
TIRATURA: 3.500.000


11  -  24.03.2003   Liceo ginnasio "Gian Rinaldo Carli" di Pisino d'Istria

SOGGETTO: uno scorcio del liceo di Pisino d'Istria, costruito nel 1898 e distrutto nel 1943 dai bombardamenti tedeschi, assieme al ritratto di Gian Rinaldo Carli, illustrato da questo francobollo, che tende essenzialmente a costituire un ricordo degli italiani costretti a lasciare l'Istria. Di nobile famiglia e di mente versatile, Gian Rinaldo Carli ricoprý cariche importanti al servizio di Venezia e, a Milano, al servizio dell'Austria. Sotto Maria Teresa, Carli fu presidente del Supremo consiglio dell'economia all'epoca della riforma tributaria, il cui scopo fu quello di "ridurre i tributi non solo sotto una sola denominazione, ma di stabilire un metodo uniforme di amministrazione comunale e provinciale, in modo che fosse tolto l'arbitrio dell'uomo e salvo l'interesse di ciaschedun individuo e di ciascheduna comunitÓ.
DISEGNATORE:
Antonio Saliola
DENTELLATURA
: 14
TIRATURA: 3.500.000


12  -  26.03.2003   IV Centenario fondazione Accademia dei Lincei

SOGGETTO: raffigura l'emblema dominato dalla lince, metafora dell'acutezza e penetrazione della vista, in occasione del quarto centenario dell'Accademia dei Lincei, fondata a Roma nel 1603.
DISEGNATORE:
Rita Morena
DENTELLATURA
: 14╝ x
14
TIRATURA: 3.500.000


 

indice ITALIA 2003   |    Gennaio    Febbraio    Marzo    Aprile    Maggio    Giugno    Luglio    Agosto    Settembre    Ottobre    Novembre    Donna nell'arte-Prioritario    Libretti   

 

(pagina pubblicata il 31.10.2004)


 

HOME    Il Sito    Gaggiano    Filatelia    Nel Mondo