FILATELIA - LA COLLEZIONE - ITALIA - IL PASSATO

1999 - ..... Presidente Carlo Azeglio CIAMPI anni 1999 e 2000

Presidente CIAMPI dal 2001 in poi (Novità)

1999 2000

Durante la presidenza di Carlo Azeglio CIAMPI furono emessi i seguenti francobolli:

 ...Posta Ordinaria
 ...Posta Aerea
 ...Espressi
 ...Posta Pneumatica
 ...Pacchi Postali
 ...Pacchi Postali in Concessione
 ...Recapito Autorizzato
 ...Segnatasse

CARLO AZEGLIO CIAMPI.
Il 13.5.1999 è stato eletto Presidente della Repubblica Italiana
con 707 voti di preferenza al primo scrutinio; il 18.5.1999 ha prestato giuramento di fedeltà alla Repubblica e di osservanza della Costituzione dinanzi al Parlamento in seduta comune.
Dal 1993 al 1994 è stato Presidente del Consiglio dei Ministri. Dal 18.5.1996 è stato Ministro del Tesoro e Ministro del Bilancio e della Programmazione Economica, fino all’ottobre 1998 nel Governo Prodi, dall’ottobre 1998 nel Governo D’Alema.
Laurea in lettere e diploma della Scuola Normale di Pisa (1941). Laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Pisa (1946). Assunto dalla Banca d’Italia nel 1946, ha prestato servizio presso alcune Filiali, svolgendo attività amministrativa e di ispezioni ad aziende di credito. Nel giugno 1960 è stato chiamato al Servizio Studi, di cui ha assunto la direzione dal 1 luglio 1970. Nel luglio 1973 è stato nominato Segretario Generale, nel luglio 1976 Vice Direttore Generale, nel luglio 1978 Direttore Generale.
Dall’ottobre 1979 all’aprile 1993 Governatore della Banca d’Italia e Presidente dell’Ufficio Italiano dei Cambi e cariche connesse nel Gruppo Banca Mondiale, nella Banca Asiatica di Sviluppo, nel "Gruppo dei Sette" e nel "Gruppo dei Dieci", nella Banca dei Regolamenti Internazionali. Nel 1982 e nel 1987 è stato Presidente del Comitato dei Governatori CEE.
Dal 1994 al 1996 è stato Vice Presidente della Banca dei Regolamenti Internazionali. Dal 1995 al 1996 è stato Presidente del Gruppo consultivo per la Competitività in seno alla Commissione Europea, nonché Presidente dell’Ente per gli studi monetari, bancari e finanziari "Luigi Einaudi". Dall’ottobre 1998 al maggio 1999 ha ricoperto l’incarico di Presidente dell’Interim Committee del FMI. Dal 1996 al 1999 Presidente dell’International Venice University e Membro del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto per l’Enciclopedia Treccani.
Dal 1993 Governatore onorario della Banca d’Italia.
Gli sono state conferite le seguenti Lauree honoris causa: in Scienze Politiche dall’Università di Macerata; in Scienze Economiche dall’Università di Pavia; in Scienze Statistiche ed Economiche dall’Università degli Studi di Roma; in "Law" dalla St. John’s University; il diploma di perfezionamento in storia economica dalla Scuola Normale Superiore di Pisa.
E’ stato insignito delle seguenti onorificenze: Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (1982); Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Federale di Germania (1986); Commandeur de la Légion d’Honneur (1985); Gran Cordone dell’Ordine del Sole Nascente (Giappone, 1993); Cittadinanza Onoraria della Città di Napoli (1995); Grä. Cruz dell’Ordine Nazionale do Cruzeiro do Sul.

1999 2000

Presidente CIAMPI dal 2001 in poi (Novità)

 

Italia Il Passato   |   De Nicola     Einaudi     Gronchi     Segni     Saragat     Leone     Pertini     Cossiga     Scalfaro     Ciampi    |    Italia Novità    

 

(pagina pubblicata il 31.10.2004)


 

HOME    Il Sito    Gaggiano    Filatelia    Nel Mondo