FILATELIA - ARTICOLI - 16

I Francobolli al servizio dell'energia
(Nuovo Gaggiano Mese - Ottobre 1993)


(pagina pubblicata il  15.09.2003)

L'energia è il motore della vita. Ogni giorno i giornali e gli atri media parlano dei problemi energetici: il presente e il futuro delle centrali nucleari, le prospettive del piano energetico nazionale, l'andamento del prezzo del petrolio, gli incidenti alle centrali nucleari con relative conseguenze e così via. L'energia viene impiegata per lo svolgimento di qualsiasi attività produttiva, per i trasporti individuali e collettivi, per mettere in condizione l'uomo di scoprire l'universo che lo circonda ecc.
I francobolli descrivono in modo ampio il tema "energia" in tutte le sue componenti; i vari stati insistono soprattutto sulla emissione di francobollo nei quali vengono riprodotti gli impianti e le strutture più significative che hanno contribuito allo sviluppo della loro economia interna. Parimenti vengono ricordati i principali protagonisti che con le loro ricerche e le loro realizzazioni hanno reso possibile il grande progresso degli ultimi due secoli.

               

Negli ultimi anni c'è stato un dilagare di emissioni con l'intento di divulgare la necessità di risparmiare energia presentando le fonti alternative e cioè le "nuove energie". In realtà è ormai da parecchi anni che si parla di "Nuove Fonti di Energia": è del 1961 la Conferenza delle Nazioni Unite - proprio su questo tema - svoltasi nel nostro Paese e precisamente a Roma, nella quale il "Nuovo" fu un invito a ritornare all' "Antico", all'uso delle energie naturali, il calore del sole, il vento, l'acqua corrente, i fenomeni geotermici e così via dicendo.
Il Filatelico che vuole cimentarsi quindi nella costruzione di questa tematica ha parecchio materiale a sua disposizione. Rivedendo la descrizione di alcune collezioni che ho avuto modo di ammirare personalmente alle manifestazioni filateliche oppure apparse su alcune riviste specializzate, si può affermare che la struttura di una collezione avente come tema l'energia potrebbe essere del seguente tenore.

"L'ENERGIA IERI"; analizzare l'energia iniziale umana ed animale inserendo francobolli che rappresentino l'uso degli animali nella produzione di energia. Altro tipico esempio di produzione di energia usato nel passato è quello dei mulini a vento e veramente tanti sono i francobolli che li rappresentano.
"L'ENERGIA OGGI": in questo secondo capitolo si potrebbe sviluppare il tema della rivoluzione industriale, la scoperta del petrolio ecc. inserendo francobolli che rappresentino complessi industriali di qualunque genere e personaggi ad essi collegati.
"L'ENERGIA DOMANI": infine potremmo addentrarci nella descrizione dell'energia nucleare che ha fatto e sta ancora facendo passi da gigante, aimè purtroppo mietendo anche vittime umane e distruzione della natura. Svariati francobolli illustrano le centrali nucleari, l'atomo e i diversi personaggi dediti alla ricerca. In questo capitolo è d'obbligo inserire anche tutto quello che concerne l'energia alternativa che senza dubbio è da considerarsi la vera energia del domani.

         

Tutti ci auguriamo che con questo tipo di energia l'uomo "ritorni al passato" nel senso che possa utilizzare le forze messe a disposizione dalla natura senza distruggerla. Quello sopra descritto è solo un esempio di impostazione della tematica "Energia". Ognuno potrà sbizzarrirsi in svariati altri modi.
Allora: buona ricerca e tanti auguri!!!

 

Giuseppe

 

indice Filatelia-Articoli    |    1                                     10     11     12     13     14     15     16     17     18     19     20     21     22     23     24     |    Altri articoli  

 

(pagina pubblicata il  15.09.2003)


 

HOME    Il Sito    Gaggiano    Filatelia    Nel Mondo